Ago10

Erica Lavorini esposizione personale dal 4/08/19 al 07/09/19

Art it, Eventi, Offerte e News 0 comments

Erica Lavorini
esposizione personale
dal 4/08/19 al 07/09/19

“Nata in toscana l’11 Settembre 1977, vivo e lavoro a Montecatini Terme. Fin da piccolissima le mie doti artistiche sono state chiare: disegno, pittura, scultura, musica mi hanno accompagnata nella crescita. A 14 anni sono entrata in bottega d’arte “vecchia maniera” per iniziare con entusiasmo la mia lunga gavetta e dove ho avuto la fortuna di incontrare artisti di prestigio che mi hanno regalato tantissimo della loro conoscenza. Ho conseguito il diploma di maturità artistica visivo-ambientale a Lucca, e la qualifica della Regione Toscana come addetto al restauro di dipinti e sculture lignee presso l’Istituto Palazzo Spinelli a Firenze. “

“Ho iniziato da subito a lavorare per importanti studi fiorentini e poi presso il laboratorio di restauro all’interno del museo di Villa Guinigi a Lucca. Avendo la possibilità di entrare a diretto contatto con opere di grandissima importanza, ho potuto raffinare le mie capacità tecniche e ampliare la mia formazione verso la pittura su tavola e carta, scultura lignea e terracotta. Grazie alla generosità di eccellenti artigiani e professionisti con cui ho lavorato, le mie conoscenze e capacità tecniche sono maturate molto, tanto da permettermi di vivere come artigiana d’arte e restauro fino al 2007.
Nel 2017 dopo una lunga pausa dovuta a circostanze familiari, ho ritrovato la scintilla per ridestare la mia natura artistica e provare a darmi una seconda possibilità. Sono da sempre appassionata ritrattista, paesaggista en plan air e attratta dal disegno figurativo. Negli anni ho messo a punto tecniche pittoriche sperimentali, anche attraverso la creazione in autonomia dei colori e trattando personalmente i supporti con varie tecniche. Amo spaziare con curiosità dalle tecniche pittoriche più antiche come pigmento e uovo o affresco, doratura, olio e acquarello fino alle più moderne come smalto e acrilico. Vale lo stesso anche nel disegno dove vario dal lapis, alla romantica piuma d’oca, arrivando alla penna biro. Recentemente, oltre ad aver ripreso la pratica artistica dell’intaglio del legno, ho iniziato a sperimentare, con grande soddisfazione, anche nuove vie espressive per me come la scultura in creta e la decorazione in carta intagliata.

Esprimo il mio estro in molteplici direzioni anche contemporaneamente, la mia espressività è infatti caratterizzata da uno stile eclettico e molto variabile, che esplora tecniche e linguaggi talvolta lontani tra loro “

WhatsApp WhatsApp