Ago13

Alessandro Scerbo

Alessandro Scerbo esprime la sua creatività allo SmArt Hotel Bartolini.

La sua passione nel catturare il tempo diventa protagonista fondamentale della sua vita: la fotografia.
Alessandro Scerbo nasce a Firenze nel 1981, figlio d’arte, la madre fotografa a sua volta e il padre esperto di moda, inizia gli studi nel settore ma si accorge ben presto di voler far altro “da grande” pur amando la buona cucina.

Alessandro Scerbo

Da quel momento trasforma una Nikon comprata per gioco come uno strumento che piano piano diventa una cosa sola con il suo occhio; la scusa di una cena fra amici, la vanità di momenti unici, che frequenti, colmano la sua gioventù. Tutta questo diventa ricerca, un percorso gli permette di scoprire una passione quasi irrefrenabile nel catturare, immortalare tutto ciò che di bello gli gira intorno, la natura, i suoi animali, gli amici fedeli e le svariate “passioni femminili” che tanto predilige scegliere come muse.
Dopo alcuni anni di gavetta, fotografando vari luoghi, situazioni e facce in giro per il mondo, torna nella sua amata Italia ed in Valdinievole. In poco tempo apre insieme al un suo compagno di gioventù, oggi manager affermato Alex Bitetti (in arte Alex Model), il suo primo centro di creatività.
Dal 2010 questa passione diventa lavoro in un mix d’eleganza, scoperta e creatività che spazia dalla moda, all’arte, alla fotografia.
Oggi Alessandro Scerbo è uno dei fotografi contemporanei che sono contraddistinti nel panorama nazionale e non solo.

WhatsApp WhatsApp