Arte a Firenze nel secondo Cinquecento – 22 settembre 2017 al 21 gennaio 2018

Dal 22 settembre 2017 al 21 gennaio 2018 Palazzo Strozzi ospita una straordinaria mostra dedicata all’arte del secondo Cinquecento a Firenze, ultimo atto d’una trilogia dedicata all’arte del XVI secolo a Firenze, iniziata con Bronzino nel 2010 e Pontormo e Rosso Fiorentino nel 2014. La mostra, a cura di Carlo Falciani e Antonio Natali e allestita negli spazi del Piano Nobile, si confronta con lo sviluppo dell’arte fiorentina nella seconda metà del secolo attraverso dipinti, sculture e disegni di artisti come Andrea del Sarto, Bronzino, Pontormo, Giorgio Vasari, Giambologna, Bartolomeo Ammannati, Santi di Tito.

L’esposizione si pone inoltre come occasione per il restauro di importanti opere e per la costruzione di un’ampia rete di collaborazione con musei, istituzioni culturali e luoghi del territorio fiorentino e toscano al fine di celebrare una eccezionale epoca culturale e di estro intellettuale segnata dalla Controriforma del Concilio di Trento e dalla figura di Francesco I de’ Medici, uno dei più geniali rappresentanti del mecenatismo di corte in Europa.

Come uso questa mostra sarà visibile all’interno della cornice di uno dei capolavori dell’architettura rinascimentale fiorentina, negli spazi del Piano Nobile; la Fondazione organizza qui abitualmente esposizioni d’arte che spaziano dall’arte antica al Rinascimento fino all’epoca moderna e l’arte contemporanea.

Lo SmArt Hotel Bartolini, nella vicina Montecatini Terme, si propone come la location più ideale per soggiornare e vivere in modo rilassato la Toscana e la sua bellezza. Firenze si raggiunge facilmente in treno, senza l’ansia della macchina e del parcheggio, in modo che l’esperienza alla mostra diventi un momento di vero piacere.

Come prenotare il proprio soggiorno?

Si consiglia di richiedere un preventivo specificando il motivo della visita per ottenere la migliore proposta possibile. Come? Basta scriverci una e mail (cliccando qui), telefonarci allo 0572 770900 o prenotare con il nostro sistema on line di prenotazione sicura.  

 

 

Email this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on TumblrShare on Google+